#TURBOBLOGGING: Volevo una casetta piccolina in Canadà


La casa del futuro viene dal passato
. E’ una delle risposte che più mi colpisce nell’intervista-chiacchierata che Iader Marani, General Manager di IMILEGNO, mi ha concede durante la lunga giornata al #Turboblogging.

Cosa intende? rispondo temendo di assistere a uno spot aziendale in cui, un po’ scioccamente, pensavo  d’essermi imbattuto.
Voglio dire che le case del futuro esistono già da un centinaio di anni ma noi qui continuiamo a costruire con dei vecchi criteri. Si può costruire riutilizzando materiali di scarto della stessa edilizia, assieme a uno dei materiali tecnologicamente più avanzati di sempre…

Quale?
Il legno!

Il legno? tecnologicamente avanzato?
Si. Sto parlando in particolare di una tecnica di costruzione, la Platform frame, che risolverebbe molti dei problemi energetici (e anche ambientali) delle nostre case e strutture che ancora oggi vengono costruite principalmente con cemento e mattoni. Si tratta di una tecnica in pratica già utilizzata nei paesi nordamericani e nata in Canada quasi 100 anni fa. 

Proprio in Canada, come la canzone…

Tutte le storie di innovazione partono da un problema. Da risolvere.

Quella di Iader Marani e della sua piccola impresa di costruzioni della provincia bolognese è … segue

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: