Primi passi

Saranno le prime nuvole all’orizzonte e questi strani echi di trantran quotidiano in avvicinamento (mi sembra di sentire il rumore in lontananza di una metropoli nell’ora di punta) ma questo settembre arriva carico di intenti. Un vero inizio, di quelli dove non si sa dove andare, cosa fare, a chi rivolgersi per un’indicazione. La storia dell’evoluzione ci insegna che ogni cambiamento di “percorso” genera una nuova via, a volte fortunata,  a volte meno:  questi nuovi rami dell’albero evolutivo si generano da germogli casuali (sia ben chiaro, il caso di cui parlo è fatto di mutazioni a livello genetico e di nessuna mano divina) che piano piano intraprendono una nuova strada sotto la spinta della selezione naturale (e sessuale aggiungerei). Ma stavolta mi sono dilungato troppo nel mio “passo” introduttivo. Il passo di cui voglio parlarvi invece è quello, più breve e sicuramente più interessante del mio, dell’ Alticus saliens, un blennide che vive in Micronesia. La particolarità di questo pesce è la sua capacità di camminare fuori dall’acqua: a piccoli balzi si sposta sulle coste rocciose. Recentemente studi sul comportamento di diversi esemplari hanno dimostrato che questi momenti “terrestri” rappresentano fasi importanti del ciclo vitale di questa specie: all’asciutto infatti compiono comportamenti sociali e corteggiamenti. Ma come spiega il dott. Terry Ord, ecologo dell’evoluzione alla University of New South Wales in Australia e studioso dei blennidi, “questi respirano attraverso le branchie ma anche in parte attraverso la pelle e quindi soffocherebbero se rimanessero completamente all’asciutto”.
Dopotutto sono sempre dei pesci….fuor d’acqua!


http://www.nationalgeographic.it/natura/2011/09/02/foto/pesce_che_cammina_fuori_dall_acqua-496275/1/ 

http://en.wikipedia.org/wiki/Alticus_saliens

articolo correlato NG “pesci con le mani”: http://www.nationalgeographic.it/natura/2010/05/27/foto/pesci_con_le_mani-30059/index.html

do the evolution 😉 http://www.youtube.com/watch?v=aDaOgu2CQtI&ob=av2e

Annunci

One response to this post.

  1. come colonna sonora consiglierei anche questa:

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: